Pochero e Vezzi:compagni nel Villa del prossimo anno?

Pochero e Vezzi: compagni nel Villa del prossimo anno?

Da “Il Gazzettino”

Non sono sole le voci circa le squadre a rischio iscrizione a movimentare l’autunno del calcio carnico, ma anche quelle relative ai trasferimenti . Tra le società più attive c’è il Villa, che dopo la delusione dello scorso anno cerca i rinforzi per riprovarci, soprattutto in considerazione del fatto che alcuni dei protagonisti dell’ultima stagione potrebbero non fermarsi in arancione: è il caso di Alessandro Agostinis, Lancerotto, Piu e Di Lenarda, tutti alle prese con problematiche di permanenza diverse. Ecco che allora il presidente Dorigo su indicazione del confermato tecnico Barburini, sta sondando varie ipotesi: per il reparto avanzato si cerca di convincere Stefano Moro (neo campione col Cedarchis), già cercato nelle scorse stagioni. Un pensiero come si dice da tempo, è stato fatto anche per Loris Vezzi, talentino del Cercivento, che molto bene ha fatto nel campionato juniores, nel quale era in prestito proprio al Villa, anche se le ultime voci lo vogliono vicinissimo alla permanenza in maglia biancorossa.Per la difesa , il sogno riamane Rudi Rupil, dell’Ovarese, acquisto che sarebbe graditissimo a Barburini. Anche i Mobilieri, sull’onda del bel campionato disputato, stanno pensando di sistemare alcuni ruoli, insistendo però nella valorizzazione dei tanti giovani provenienti dal vivaio: i nomi più caldi sono quelli di Davide Urban del Real I.C., giocatore in grado di agire sia da centrocampista avanzato che da seconda punta , e di Moris Iob dell’Illegiana. Le tre neo promosse in Prima, Arta, Folgore e Fusca sono alla ricerca di giocatori esperti ed affidabili; la società di Curiedi si è già assicurata il difensore Lorenzo Simonetti, ex Arta e quest’anno al Cedarchis.
Massimo Di Centa